1023 Views |  1

A scuola di trucco: LEZIONE Numero 1

La Cura del viso: il mio rituale di trattamento

Il primo fondamentale scoglio da superare è una corretta cura del viso.

Source by Pinterest

Source by Pinterest

Il nostro make up artist, Fabio Maini, ci insegna come nessun dipinto può essere bello se la tela non è ben preparata, perciò nessun trucco sarà bello e duraturo se maltrattiamo la nostra pelle!

Tra gli errori più comuni c’è la tendenza a non struccarsi bene la sera! (avevamo già parlato del De-makeup! per un rapido ripasso CLICCA QUI).

Stanchezza, pigrizia e mille altre scuse che ci proponiamo ogni sera (mea culpa!) .. ma ahimè non rimuovere correttamente il make up favorisce l’insorgenza delle imperfezioni cutanee che ci fanno tanto disperare!

Secondo errore: scrub troppo aggressivi!

Alzi la mano chi non ha mai “graffiato” la pelle con trattamenti super granulosi ed irritanti!?

Ma quali sono gli step giusti? Quali i prodotti da utilizzare?

Per la pulizia del viso ho scoperto il Gommage di YSL.

yves_saint_laurent_top_secrets_gommage_action_biologique_tube_75_ml_500x500

Si tratta di un gel, privo di particelle “abrasive”, composto da oli e zuccheri vegetali in grado di rimuove impurità e cellule morte senza irritare la pelle. Massaggiato delicatamente si trasforma in olio e una volta risciacquato lascia una pelle vellutata e super elastica!

Secondo passo fondamentale: Idratare!

Il nostro make-up artist Fabio Maini sottolinea l’importanza, soprattutto nella fase dell’idratazione, dei tempi di asciugatura! Ogni siero, crema, contorno occhi deve avere il tempo di essere completamente assorbito dalla pelle, altrimenti il nostro viso risulterà untuoso ed il trucco non sarà nè omogeneo nè duraturo (svelato perchè non si puo’ neanche sfiorare la maglietta senza correre il rischio di macchiare tutto e ritrovarsi con strati di fondotinta che se ne vanno o peggio a macchia di leopardo!)

Si inizia sempre dal siero: meglio sceglierne uno specifico per il contorno occhi ed uno per il viso! Lo so è un gran sacrificio imporsi mattina e sera anche l’applicazione del siero, ma vi assicuro .. se provate ad essere “ligie al dovere” … già dopo una settimana vi accorgerete di avere una pelle più “liftata”!

valesecrets-makeup-2015-7

Dopo il siero è il momento della crema idratante: Applicatela sempre dal centro del viso verso l’esterno e dal basso verso l’alto favorendo così le linee di elasticità naturali del viso!

Come sottolineato prima, importante intervallare l’applicazione del siero e della crema da qualche minuto di pausa, così da permettere il corretto funzionamento dei prodotti.

E’ vero .. la mattina si va di corsa, ma basta ottimizzare organizzandosi un po’! Ad esempio applicate il siero e mentre aspettate vi vestite (o come nel mio caso vi piantate dieci minuti davanti all’armadio aspettando l’ispirazione!).

Quindi passate alla crema! e mentre si asciuga … caffè, caffè, caffè!

Lasciando ai prodotti il giusto tempo di agire vi accorgerete subito della differenza!

Se siete alla ricerca della linea viso più adatta per voi, vi consiglio di provare la Forever Youth Liberator di Yves Saint Laurent.

ysl

Forever Youth Liberator è il primo trattamento anti-età di Yves Saint Laurent pensato anche per noi più giovani, basato sulla combinazione inedita di 3 glicani essenziali, per “sbloccare” il potenziale di giovinezza delle cellule. Un ottimo prodotto che si associa ad un altrettanto buon rapporto qualità/prezzo!

A questo punto non resta che dedicarvi ad una corretta cura del viso senza rimandare!

La prossima settimana vi aspetta la seconda lezione:

Come realizzare un incarnato perfetto e luminoso: dalla scelta del fondotinta al Contouring.

A presto!!

Vale

In collaborazione con Clementi profumi

clementi-profumi

www.clementiprofumi.it